Blog

Lady Mafia

Lady Mafia è un fumetto da prendere sul serio. Molto sul serio. Infatti, nelle sue 132 pagine, oltre alla storia inedita che vede come protagonisti assoluti Veronica De Donato (Lady Mafia) e Nicola Giaccherini (il barese più simpatico del mondo), ampio spazio viene dedicato a rubriche, informazione, approfondimenti, musica e curiosità. Ma è ciò che la Cuore Noir Edizioni si pone come mission a dare al fumetto quel qualcosa in più. “Vogliamo avvicinare i giovani e i meno giovani alla lettura e all’arte in genere”, dice l’autore, “far loro apprezzare le bellezze paesaggistiche ed architettoniche di una delle regioni più belle d’Italia; e sensibilizzare non solo loro su tematiche molto delicate, come la lotta alla Mafia e la violenza sulle donne”. Dunque, la Cuore Noir Edizioni, con il suo fumetto, non vuole offrire ai lettori soltanto una storia appassionante e moderna, momenti di distrazione dalla vita quotidiana e spensierato intrattenimento, ma anche e soprattutto numerosi spunti di riflessione: sul primo numero, ad esempio, si parla di violenza sulle donne e dei luoghi comuni, relativi a questa, assolutamente da sfatare.

Ciò che, però, rende davvero speciale Lady Mafia, è il fatto che quasi tutte le scene si svolgano in posti reali. Piace molto all’autore l’idea che i lettori, siano essi pugliesi o di qualsiasi altra parte d’Italia, possano andare in giro per la regione alla ricerca di quei posti. E non solo strade, paesaggi e monumenti, ma anche bar, ristoranti, palestre, alberghi, eccetera, rappresentati nel fumetto.

In ultimo, è sicuramente una chicca la pagina ufficiale di Lady Mafia su Facebook, gestita come se fosse la stessa Lady Mafia a farlo. Basta, infatti, andare all’indirizzo www.facebook.com/ladymafia.it e cliccare “mi piace”, per rimanere in costante contatto con il mondo della nuova eroina made in Italy!

Per tanto, a chiunque piacessero le storie forti, dai profondi risvolti psicologici e ricche di colpi di scena, diamo appuntamento con Lady Mafia… un appuntamento da non perdere!